11.07.2017
Serbia

Etleboro


Belgrado/Nis - "Il Centro umanitario serbo-russo a Nis non si occupa di spionaggio, e non lo farà neanche in futuro, ma aiuterà l'intera Regione a combattere gli incendi e le inondazioni, aiutandola a sminare i terreni. Il suo funzionamento è trasparente, e la porta è aperta a tutti", ha affermato Vyacheslav Nikolayevich Vlasenko, direttore del Centro, aggiungendo che i rappresentanti dell'ambasci... [ 1926 caratteri ]