14.04.2009
Ultime Notizie » Nuova Polonia

Etleboro
Il quotidiano economico Puls Biznesu informa che il gruppo PGE (Polonia Energy Group) è alla ricerca di partner per la costruzione di una serie di centrali nucleari nel Paese. Obiettivo del gruppo è la ricerca di società con esperienza nel settore in Europa Stati Uniti o Asia, le eventuali joint venture avranno il gruppo polacco come azionista di maggioranza al 51% in modo da mantenere il controllo,
mentre il restante 49% sarà a vantaggio del partner. Il primo obiettivo sarà una centrale nucleare da realizzare entro il 2020, alla quale ne seguiranno altre due per una produzione totale di energia di circa 3 giga Watt. Il quotidiano Nasz Dziennik mette in guardia dalla politica aggressiva del consorzio russo – tedesco Nord Stream tra i membri del parlamento europeo, che sta esercitando forti pressioni per la realizzazione del suo progetto di rete di gasdotti.
Il deputato polacco del partito Legge e Giustizia Adam Bielan ha dichiarato al giornale che la lobby è molto professionale e in grado di muovere una grande quantità di denaro con la quale effettuare le pressioni per perseguire i suoi obiettivi.
Un altro deputato polacco Marcin Libicki, ha pubblicato una relazione che espone i possibili effetti negativi del gasdotto Nord Stream sull'ecosistema del Mar Baltico, con la quale ha messo in guardia dall’adozione del progetto del gasdotto. Libicki è stato anche oggetto di pressioni e minacce volte a farlo desistere dalla sua opposizione a tale progetto, quasi tutti i partiti politici polacchi sono contrari alle sue tesi, egli comunque sostiene che questi poi dovranno farsi carico delle responsabilità di una eventuale adesione alla realizzazione del gasdotto Nord Stream in quanto attraverserà gran parte del territorio della Polonia che è una testa di ponte fondamentale per la sua realizzazione.