19.01.2018
Bosnia

Etleboro


Banja Luka/Vienna - Il vice-cancelliere austriaco Heinz-Christian Strache ha dichiarato che rispetta la sovranità della Bosnia ed Erzegovina, ma anche il diritto del popolo all'autodeterminazione, ha riferito il 19 gennaio l'agenzia Srna. Strache ha dichiarato, rispondendo alle critiche dei colleghi politici in merito alle dichiarazioni sulla Republika Srpska, che l'Accordo di Dayton ha sancito... [ 1050 caratteri ]