Legge sull'HNB dopo la dichiarzione ufficiale dell'ECB

27.05.2016
Croazia

Etleboro Zagabria - Il Governo croato, nel corso della sessione di mercoledì, 25 maggio, ha preso una decisione che afferma che le modifiche proposte...

Altre notizie

Protocollo sulla sorveglianza transfrontaliera e trasferimento delle giurisdizioni

27.05.2016
Bosnia

Etleboro Sarajevo - Anche se le istituzioni della Republika Srpska (RS) hanno recentemente avvertito che la firma del Protocollo sulla sorveglianza t...

Altre notizie

Ministro della Salute della Libia in visita ufficiale in BiH

27.05.2016
Bosnia

Etleboro Sarajevo - Il Ministro della Salute della Libia, Reida M.A. Eloakley, si è recato in visita ufficiale in Bosnia ed Erzegovina (BiH) nel peri...

Altre notizie

Rafforzare cooperazione nel settore dei trasporti

27.05.2016
Montenegro

Etleboro Podgorica - Il Ministero degli Affari Esteri e delle Integrazioni Europee del Montenegro ha comunicato che la conferenza globale sull'attuaz...

Altre notizie

 

Sbloccata questione del debito...

Sarajevo - I soldi dal debito clearing russo nei confronti della Bosnia-Erzegovina (BiH) sono sempre più probabili, riporta il canale televisivo ATV, venerdì 27 maggio.

     Video

Left
Right

Maghreb

Rete del traffico della droga Saranda-Zakinthos
Mistero la scomparsa di Klemend Balili

 

Tirana - I media greci hanno rivelato parte delle testimonianze del gruppo arrestato, come parte di un'organizzazione internazionale che trafficava droga dall'Albania in Grecia e nei Paesi dell'Europa. Il quotidiano "Kathimerini" scrive di avere a disposizione il fascicolo con le confessioni degli arrestati della rete internazionale della droga che era guidata da Klemend Balili. Dinanzi alla rivelazione delle conversazioni telefoniche intercettate, i 15 arrestati, membri di una delle più grandi reti narcotiche dell'Albania in Grecia, e poi verso i Paesi dell'Europa, guidata e finanziata dal "Barone dei Balcani", Klemend Balilli, hanno negato le accuse a loro carico. Questi hanno riferito che i loro frequenti viaggi in Albania, Belgio e Paesi Bassi, erano legati a lecite attività di business, nello specifico commercio di prodotti agricoli...>>>


 

Leggi tutto>>> Seguici su TWITTER


Osservatorio Italiano
17:00 • • Legge sull'HNB dopo la dichiarzione ufficiale dell'ECB Zagabria - Il Governo croato, nel corso della sessione di mercoledì, 25 maggio, ha preso una decisione che afferma che le modifiche proposte della Legge sulla Banca Popolare Croata (Hrvatska Narodna Banka, HNB) potrebbero essere discusse dopo che la Banca Centrale Europea si esprimerà ufficialmente sulle stesse, riporta il portale SEEbiz. Tali modifiche dovrebbero consentire all'Ufficio statale pe
16:35 • • Protocollo sulla sorveglianza transfrontaliera e trasferimento delle giurisdizioni Sarajevo - Anche se le istituzioni della Republika Srpska (RS) hanno recentemente avvertito che la firma del Protocollo sulla sorveglianza transfrontaliera tra il Consiglio dei Ministri della BiH ed il Governo del Montenegro rappresenta il trasferimento delle giurisdizioni, la Presidenza della Bosnia-Erzegovina l'ha firmato, riporta il canale televisivo RTRS, venerdì 27 maggio. Come riporta il com
16:15 • • Ministro della Salute della Libia in visita ufficiale in BiH Sarajevo - Il Ministro della Salute della Libia, Reida M.A. Eloakley, si è recato in visita ufficiale in Bosnia ed Erzegovina (BiH) nel periodo dal 24 al 27 maggio, riporta il quotidiano Dnevni avaz, giovedì 26 maggio. Il Ministro Eloakley ha visitato il Centro clinico dell'Università di Sarajevo, dove ha parlato con il direttore generale, Sebija Izetbegovic. Come riporta il comunicato, Izetbegovi
15:55 • • Rafforzare cooperazione nel settore dei trasporti Podgorica - Il Ministero degli Affari Esteri e delle Integrazioni Europee del Montenegro ha comunicato che la conferenza globale sull'attuazione delle misure per la creazione di una rete d'infrastruttura funzionale per il collegamento del settore dei trasporti e dell'energia, ha avuto inizio mercoledì, 25 maggio, a Becici. Nel corso della conferenza è stato affermato che il rafforzamento della coo
15:35 • • In corso creazione del Fondo per il recupero delle banche in BiH Sarajevo - Le autorità della Republika Srpska (RS) e della Federazione di Bosnia-Erzegovina (FBiH), insieme alla Banca Mondiale, stanno concordando lo stabilimento di un Fondo per il recupero delle banche, per la revisione dettagliata di nove banche, nonché per la riduzione dei termini per il versamento dei depositi delle banche in liquidazione da 60 a 30 giorni, svela il portale Capital giovedì,
15:15 • • Pajtic e Sutanovac i candidati alla funzione di presidente del DS Belgrado - Il giornale serbo Novosti, ha pubblicato, giovedì 26 maggio, che il leader del Partito Democratico (DS) Bojan Pajtic ha annunciato le elezioni del partito per il 10 luglio. Così Pajtic ha impedito lo scenario, secondo cui, un gruppo di membri, vicini a Dragan Sutanovac, cercava di annullare la relazione del presidente sul lavoro del partito per votargli la sfiducia e negare la legittimi
14:50 • • Sbloccata questione del debito russo Sarajevo - I soldi dal debito clearing russo nei confronti della Bosnia-Erzegovina (BiH) sono sempre più probabili, riporta il canale televisivo ATV, venerdì 27 maggio. In merito a questo, il leader del Partito Democratico Serbo (SDS), Mladen Bosic, ha confermato che il Consiglio dei Ministri ha fatto tutto ciò che era necessario e che non vi sono stati ostacoli da parte dell'Alleanza per i Cambia
14:30 • • Regent sarà il partner dell'Investment Corporation of Dubai Podgorica - Il prestigioso marchio multinazionale Regent Hotels & Resorts continuerà la cooperazione con il nuovo proprietario del porto turistico e il villaggio turistico Porto Montenegro, l'Investment Corporation of Dubai (ICD), fondo sovrano di Dubai, riporta giovedì, 26 maggio, il giornale montenegrino Vijesti. Gli ex proprietari del Porto Montenegro, guidati dal miliardario canadese, Peter
14:10 • • Croazia ha sbloccato i negoziati della Serbia con l'UE Belgrado - La RTS ha appreso, ufficiosamente, da fonti credibili che Zagabria ha dato il consenso, per iscritto, grazie al quale Belgrado potrà aprire il capitolo 23 nei negoziati con l'Unione Europea (UE), è stato detto giovedì 26 maggio. Il Ministero degli Affari Esteri della Croazia ha negato l'esistenza di questo tipo di approvazione. Il Commissario per l'allargamento dell'UE, Johannes Hahn, h
13:45 • • USA stanno bloccando capitale russo in Croazia Zagabria - Gli Stati Uniti, stanno osservando da anni, con attenzione, la Croazia, nonché questa parte dell'Europa, in termini di energia, ed hanno reagito, tante volte, agli annunci che può essere minacciata la loro agenda. Secondo tale agenda, il territorio della Croazia, cioè il terminal a gas naturale liquefatto (LNG) sull'isola di Krk, dovrebbe fermare l'impatto russo sul mercato europeo, rip
13:25 • • Affari di Ana Karamarko con lobbista della MOL alla base dell'instabilità politica Zagabria - Dal momento della composizione del nuovo Governo croato, sono spuntati disaccordi tra l'Unione Democratica Croata ed il partito MOST, ovvero la coalizione di Governo. Tuttavia, la situazione tesa è culminata dopo la recente pubblicazione dei documenti che mostrano che la società Drimia di Ana Karamarko, la moglie del leader dell'HDZ, Tomislav Karamarko, ha stipulato un contratto con il
13:00 • • Messaggio di Putin a Vucic: Garantire un posto nel Governo agli amici della Russia Belgrado - Durante l'incontro imprevisto tra il Primo Ministro della Serbia, Aleksandar Vucic e il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, avvenuto giovedì, 27 maggio, a Mosca, Putin ha suggerito a Vucic che si aspetta che le persone, che prestano seria attenzione allo sviluppo dei rapporti bilaterali tra la Serbia e la Russia, abbiano un posto nella futura composizione del Governo ser
12:40 • • Protesta del DF contro il Governo della Commissione elettorale Podgorica - La protesta del Fronte Democratico (DF) ha avuto luogo giovedì, 26 maggio, a Podgorica, davanti all'Assemblea e al Governo, ed è stata organizzata contro il Governo della commissione elettorale. La stessa ha riunito diverse centinaia di persone ed ha visto la partecipazione dei funzionari del DF, Andrija Mandic, Slaven Radunovic, Milutin Djukanovic, Nebojsa Medojevic, Predrag Bulatovic
12:20 • • Svetozar Marovic e la Procura della Repubblica hanno precisato un accordo Podgorica - L'alto funzionario del Partito Democratico dei Socialisti (DPS) Svetozar Marovic, si è presentato, il 25 maggio, presso la Procura Speciale, per specificare l'accordo sulla confessione della colpa in cinque scandali di Budva, che il 17 maggio ha firmato con il Procuratore di Stato, Sasa Cadjenovic, riporta venerdì, 27 maggio, il portale montenegrino CdM. L'accordo prevede che Marovic t
12:00 • Bosnia Erzegovina • SzP minaccia proteste se Governo non ritira decisione su vendita miniera di Ljubij Banja Luka - L'Alleanza per i Cambiamenti (SzP) ha chiesto giovedì, 26 maggio, al Governo della Republika Srpska (RS) di ritirare, entro cinque giorni, la decisione sulla vendita di una quota di proprietà del 64,9% della Miniera di ferro di Ljubija (Rudnik zeljezne rude Ljubija, RZR Ljubija), riporta il quotidiano Nezavisne novine. A tal proposito, il leader del Movimento Democratico Popolare (NDP
11:40 • • KEDS presenta il Piano di Sviluppo della Rete di Distribuzione Pristina - KEDS ha presentato il Piano di Sviluppo della Rete di Distribuzione fino al 2025. Entro i prossimi dieci anni gli investimenti sulla rete saranno realizzati sull'intero territorio del Paese e la rete avrà gli stessi standard dei Paesi europei, garantendo dei servizi di qualità per ciascun consumatore. In base al piano, è prevista l'istallazione di 3500 nuove stazioni di trasformazione e
11:20 • • Haradinaj e Limaj: L'unica via sono le elezioni anticipate Pristina - Il leader di AAK, Ramush Haradinaj e il leader di Nisma, Fatmir Limaj, hanno affermato che la demarcazione con il Montenegro viene presentata come una questione da affrontare a Bruxelles in quadro al dialogo con la Serbia. Haradinaj ha affermato che tale proposta l'ha esposta nella riunione con il commissario europeo, Johannes Hahn e i leader dei partiti politici. A suo dire, la present
11:00 • • Hahn: Niente visti senza risolvere alcune questioni, compresa la demarcazione Pristina - Il commissario europeo per l'Allargamento, Johannes Hahn, dopo la riunione con l'opposizione kosovara ha affermato che, senza risolvere la questione della demarcazione con il Montenegro, non ci sarà la liberalizzazione dei visti per i cittadini kosovari. Nel corso della conferenza stampa presso il Parlamento del Kosovo, Hahn ha affermato di aver pregato tutti i partiti politici di parte
10:45 • • Belgrado condiziona accordi per la creazione dell'Associazione Pristina - Le autorità di Belgrado hanno insistito affinché la formazione dell'Associazione dei Comuni a maggioranza serba, in Kosovo, avvenga in linea all'Accordo di Bruxelles e non rispettando la Costituzione del Kosovo. L'accordo raggiunto il 25 agosto dello scorso anno, in quadro al dialogo per la normalizzazione dei rapporti tra il Kosovo e la Serbia, prevede che l'Associazione abbia un grado
10:30 • • Mustafa: Demarcazione va ratificata prima che Bruxelles voti liberalizzazione dei visti Pristina - Il Primo Ministro, Isa Mustafa, ha espresso la convinzione che l'accordo di demarcazione con il Montenegro debba essere ratificato prima che l'UE approvi la liberalizzazione dei visti per il Kosovo. Mustafa si è espresso in questo modo nel corso di un'intervista per Radio Free Europe, sottolineando che ha serie ragioni per credere che la liberalizzazione dei visti non venga bloccata. 


Prima udienza a Trieste della causa 'La Distribustrice'
contro il Ministero degli Esteri italiano

Nella giornata di ieri, 21 aprile 2016, si è tenuta presso il Tribunale di Trieste la prima udienza della causa che vede contrapposte ...>>>

Osservatorio Cibernetico presenta esposto contro ambasciatrice D'Alessandro















In corso creazione del Fondo per il recupero delle banche in BiH

27.05.2016

Etleboro Sarajevo - Le autorità della Republika Srpska (RS) e della Federazione di Bosnia-Erzegovina (FBiH), insieme alla Banca Mondiale, stanno concordando lo...

Pajtic e Sutanovac i candidati alla funzione di presidente del DS

27.05.2016

Etleboro Belgrado - Il giornale serbo Novosti, ha pubblicato, giovedì 26 maggio, che il leader del Partito Democratico (DS) Bojan Pajtic ha annunciato le elezi...

Sbloccata questione del debito russo

27.05.2016

Etleboro Sarajevo - I soldi dal debito clearing russo nei confronti della Bosnia-Erzegovina (BiH) sono sempre più probabili, riporta il canale televisivo ATV, ...

Regent sarà il partner dell'Investment Corporation of Dubai

27.05.2016

Etleboro Podgorica - Il prestigioso marchio multinazionale Regent Hotels & Resorts continuerà la cooperazione con il nuovo proprietario del porto turistico e i...

Intelligence

Etleboro Attentati a Bruxelles: il doppio gioco dell'Occidente
Gli eventi di Bruxelles, al di là di ogni speculazione fine a se stessa, pongono dei seri ...
Etleboro Le nuove armate per combattere l'ISIS: tra settarismo e web-invisibile
Roma - La lotta contro l'ISIS ha dato vita nel tempo a nuove armate di stampo terro...
Etleboro Crisi Libia: come la controinformazione francese diffama l'Italia
Roma - L'escalation di tensione nel Mediterraneo, a ridosso delle acque territoriali itali...
Etleboro Propaganda ISIS per unire le fila libiche contro gli interessi italiani
Roma - Attraverso il sistema dell'Osservatorio Italiano, è stato intercettat...
Etleboro La falsa rivoluzione dei codardi
Tirana - Potrebbe essere una storia ironica, ma anche una commedia russa, dove tutto &e...
Etleboro Conflitti non convenzionali e la minaccia dell'ISIS a Roma
Roma - L’Europa manca di nuove idee e di creatività, non ci sono più i...

Disinformazione

Etleboro Rose accusa la NATO: addestrava e armava musulmani e croati in Bosnia
Washington/Sarajevo - La NATO, sotto il controllo degli Stati Uniti, ha distrutto gli sfor...
Etleboro Evitato incidente diplomatico Tirana-Bucarest grazie ad un hacker serbo
Roma - Il rocambolesco episodio della notizia falsa sui presunti insulti del Presidente ro...
Etleboro Basescu e il Kosovo: disinformazione e mitomani
Roma - Da un portale italiano rimbalza sui media albanofoni la notizia di chiara disinform...
Etleboro I processi a L'Aja: una fabbrica di kamikaze
L'Aja - Mostrato come un trofeo e deriso con disprezzo dai media internazionali. Co...

Albania

Bosnia

Croazia

Kosovo

Macedonia

Serbia

Montenegro

Srpska

Romania

Video

Left Right