Raggiunto accordo per apertura capitolo 26

17.01.2017
Serbia

Etleboro Belgrado - La Croazia e la Bulgaria hanno dato ufficialmente quest'oggi, 17 gennaio, il via libera per l'apertura del capitolo 26 relativo a...

Altre notizie

Membri dell'HOS annunciano: Presto simboli del sistema totalitario in tutta la Croazia

17.01.2017
Croazia

Etleboro Zagabria - In attesa della Commissione del Governo croato, la quale dovrebbe proporre opportuni quadri istituzionali e legali che consentire...

Altre notizie

Kreso Beljak nuovamente eletto alla carica di presidente dell'HSS

17.01.2017
Croazia

Etleboro  Zagabria - Kreso Beljak è stato rieletto, sabato 14 gennaio, in occasione dell'Assemblea Generale del Partito contadino croato (HSS), alla ...

Altre notizie

Plenkovic: Dopo acquisto azioni INA, possiamo venderle di nuovo

17.01.2017
Croazia

Etleboro Zagabria - La dichiarazione del Primo Ministro della Croazia, Andrej Plenkovic, rilasciata, sabato 14 gennaio, alla televisione croata HRT, ...

Altre notizie

 

Kreso Beljak rieletto alla fun...

Kreso Beljak è stato rieletto, sabato 14 gennaio, in occasione dell'Assemblea Generale del Partito contadino croato (HSS), alla funzione del presidente dell'HSS.

     Video

Left
Right

Maghreb

Oleg Deripaska intenta causa contro il Montenegro

 

Podgorica – La Central Aluminum Company (CEAC) è stata informata dalla società madre En+Group che il suo Presidente Oleg Deripaska ha, a titolo personale, inviato una richiesta d’Arbitrato contro lo Stato del Montenegro, lamentando l’esproprio illecito del suo investimento e la violazione del relativo trattato da parte dello Stato del Montenegro. Deripaska chiede un risarcimento di centinaia di milioni di euro. La controversia nasce a seguito della dichiarazione di fallimento , per volere del Governo del Montenegro, della KAP e di Rudnici Boksita Nikšić (RBN). Tramite gli investimenti effettuati da CEAC, Deripaska aveva acquisito una partecipazione di maggioranza nella KAP e nella RBN nel 2005... >>>

  

Leggi tutto>>> Seguici su TWITTER


Osservatorio Italiano
16:45 • • Raggiunto accordo per apertura capitolo 26 Belgrado - La Croazia e la Bulgaria hanno dato ufficialmente quest'oggi, 17 gennaio, il via libera per l'apertura del capitolo 26 relativo all'istruzione e alla cultura nei negoziati con la Serbia. I rappresentanti della Croazia e della Bulgaria nel gruppo di lavoro del Consiglio dell'Unione Europea (UE) che si occupa delle questioni dell'allargamento e dei paesi candidati hanno supportato uffici
16:30 • • Membri dell'HOS annunciano: Presto simboli del sistema totalitario in tutta la Croazia Zagabria - In attesa della Commissione del Governo croato, la quale dovrebbe proporre opportuni quadri istituzionali e legali che consentirebbero alla società croata di prendere una posizione nei confronti dei simboli del sistema totalitario, i veterani delle Forze di difesa croate (Hrvatske Obrambene Snage, HOS) continuano liberamente ad attuare le loro attività, riferiscono, martedì 17 gennaio,
16:10 • • Kreso Beljak nuovamente eletto alla carica di presidente dell'HSS  Zagabria - Kreso Beljak è stato rieletto, sabato 14 gennaio, in occasione dell'Assemblea Generale del Partito contadino croato (HSS), alla carica di presidente dell'HSS. Beljak, presentando la sua candidatura prima della votazione, ha dichiarato che crede nel futuro dell'HSS. Lo stesso ha sottolineato che tutti insieme, nel prossimo periodo di quattro anni, imposteranno una nuova base della polit
15:50 • • Plenkovic: Dopo acquisto azioni INA, possiamo venderle di nuovo Zagabria - La dichiarazione del Primo Ministro della Croazia, Andrej Plenkovic, rilasciata, sabato 14 gennaio, alla televisione croata HRT, in cui ha annunciato che il Governo, dopo che avrà acquistato il 49% delle azioni che la società ungherese MOL possiede nella croata INA, venderà di nuovo una parte delle azioni agli altri investitori, oppure troverà un nuovo partner strategico, è rimasta inos
15:30 • • Entra in vigore accordo su abolizione visti Serbia-Cina, aumento cooperazione nel settore agricolo Belgrado - Il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Serbia ha comunicato, lunedì 16 gennaio,  che è entrato in vigore l'accordo tra il Governo della Repubblica di Serbia e il Governo della Repubblica Popolare Cinese in merito all'abolizione dei visti sui passaporti ordinari. Secondo il presente accordo, i cittadini della Serbia e della Cina saranno in grado di soggiornare o essere in t
15:15 • • Lavrov e partito Russia Unita esortano l'UE a calmare la situazione nei Balcani Belgrado - Il Ministro degli Affari Esteri della Russia, Sergei Lavrov, ha dichiarato, martedì 17 gennaio, che "le tensioni nei Balcani sono in crescita" ed ammesso di sperare che ognuno capisca che non deve essere permesso lo scoppio di un conflitto armato, aggiungendo che l'Unione Europea (UE) dovrebbe calmare la situazione attuale tra Belgrado e Pristina. In occasione della conferenza stampa an
15:00 • • Secondo blocco TE Pljevlja è soltanto una storia pre-elettorale Podgorica - Il presidente del comitato comunale del Fronte Democratico (Demokratski Front - DF) Pljevlja, Vladislav Bojovic, ha affermato che tutti i proprietari delle società più importanti in questo comune, cercando di ottenere profitti massimi, stanno sfruttando gli operai ed ha citato l'esempio della società Rudnik uglja (Miniera di carbone Pljevlja), la quale ha circa 70 operai con contratti
14:40 • • Bouchouareb minaccia di ritirare licenze alla francese Total Algeri - Il Ministro algerino dell'Industria e delle Miniere, Abdessalam Bouchouareb, ha annunciato all'operatore francese Total che intende ritirare la concessione per il suo parco industriale e la licenza per le esplorazioni, a causa del ritardo nel ricevere la produzione di lubrificanti presso lo stabilimento di Orano della Total. "Da quando sono arrivato al Ministero dell'Industria, tre anni f
14:20 • • Abdelkafi: Creazione banca nazionale che parteciperà al finanziamento dell'economia tunisina Tunisi - Gli sforzi della leadership tunisina dovrebbero concentrarsi sul ruolo appropriato dello Stato nel 2017, ha riferito il Ministro tunisino dello Sviluppo, gli Investimenti e la Cooperazione Internazionale, Fadhel Abdelkafi in un'intervista per Express FM. Abdelkafi ha sottolineato che lo Stato dovrebbe concentrarsi su una serie di attività chiave, tra cui la riscossione delle imposte, e l'
14:05 • • BIA ha presentato prove che Shirokov ha pianificato omicidio di Djukanovic Podgorica - L'agenzia per la sicurezza-informativa serba BIA (Bezbedonosno-informativna agencija, BIA) ha registrato la conversazione di un cittadino russo, Eduard Shirokov, il quale ha chiesto ad Aleksandar Sindjelic di organizzare, il giorno delle elezioni parlamentari del 16 ottobre, un gruppo per liquidare l'allora Primo Ministro montenegrino, Milo Djukanovic, ha riferito il 17 gennaio il port
13:50 • • Polacchi interessati a Montecargo Podgorica - La società polacca OT Logistics è l'unico offerente che ha partecipato alla gara d'appalto per la privatizzazione della società montenegrina Montecargo ed ha presentato un'offerta di 2,5 milioni di euro per l'acquisto del 51% delle azioni della società montenegrina. La Commissione di gara d'appalto ha comunicato che quest'offerta è stata aperta, nel corso della sessione del 16 gennaio,
13:30 • • Radoncic: Non escludo possibilità di candidarmi come membro della Presidenza di BiH Sarajevo - Fahrudin Radoncic ha commentato, lunedì 16 gennaio, in un'intervista alla televisione N1, le voci sempre più numerose sulla sua candidatura alla funzione di membro della Presidenza della Bosnia ed Erzegovina (BiH) nelle elezioni previste per il prossimo anno. Radoncic ha lasciato aperta tale possibilità e la sua candidatura sarebbe il terzo tentativo del leader dell'SBB (Alleanza per un
13:10 • • Inzko: Niente scuse a Dodik e Ivanic, forse prendo parte alla soluzione dei problemi a Mostar Sarajevo - L'Alto Rappresentante della Comunità internazionale in Bosnia-Erzegovina (BiH), Valentin Inzko, ha dichiarato, lunedì 16 gennaio, in un'intervista alla TV1, che non chiederà scusa ai rappresentanti della Republika Srpska (RS) per il presunto confronto della RS con l'NDH ustascia. Inzko ha spiegato che non ha paragonato la RS con l'NDH. "Questo è un lavoro per gli storici che sanno fatt
12:50 • • SzP sta negoziando una nuova piattaforma Banja Luka - I partiti uniti all'interno dell'Alleanza per il cambiamento (SZP) nel prossimo periodo dovrebbero firmare il documento e presentarsi con una nuova piattaforma comune che stabilirà le coalizioni politiche principali nei confronti della Republika Srpska (RS) e Bosnia ed Erzegovina (BiH). L'ha confermato, lunedì 16 gennaio, Branislav Borenovic, il presidente del Partito del Progresso De
12:30 • Bosnia Erzegovina • RS prenderà di nuovo la ''Krajina osiguranje''? Banja Luka - La Republika Srpska (RS), secondo i recenti eventi, assumerà nuovamente il controllo della ''Krajina Osiguranje'' (Krajina Assicurazione). Dopo che i proprietari di maggioranza indiani, a causa di una serie di illegalità, sono andati via dal Paese, la Banca di Investimento e Sviluppo della Republika Srpska (IRB) e i piccoli azionisti hanno deciso che, entro i prossimi 10 giorni verrà 
12:10 • • Società cinese interessata ai progetti infrastrutturali in BiH Sarajevo - Il Ministro delle Comunicazioni e dei Trasporti della Bosnia-Erzegovina, Ismir Jusko, ha incontrato lunedì 16 gennaio a Sarajevo i rappresentanti della società cinese, China Gezhouba Group International Engineering, con i quali ha discusso in merito all'attuale situazione per quanto riguarda gli edifici infrastrutturali in BIH e la costruzione di quelli futuri. Come ha pubblicato il por
11:50 • • Speculazione di ''La Repubblica'' sul terrorismo, Tahiri chiede smentita: Disinformazione e menzogn Tirana - Il Ministro degli Interni, Saimir Tahiri ha reagito dopo un articolo del quotidiano italiano "La Repubblica" di Bari dal titolo "Terrorismo, le bandiere dell'ISIS nei villaggi dell'Albania. Una polveriera per la Puglia". Attraverso una lettera rivolta proprio al direttore responsabile, Ezio Mauro, il Ministro Tahiri ha chiesto la smentita della notizia ed ha chiesto che simili articoli no
11:30 • • Riforma elettorale, OSCE: Modifiche che potete apportare sul Codice Tirana - L'OSCE/ODIHR ha presentato la sua posizione circa le discussioni in corso presso la Commissione parlamentare speciale per la Riforma Elettorale. Sulla lettera dell'OSCE/ODIHR, svelata dal quotidiano "Panorama", è stato sottolineato che il tempo rimasto a disposizione non è sufficiente per intraprendere simili modifiche sul Codice Elettorale. Ma per l'OSCE-ODIHR, sebbene il tempo sia giunt
11:15 • • Germania: 51.000 euro a sostegno delle attività per lo scambio e il dialogo Albania-Serbia Tirana - La Germania sosterrà anche nel 2017 con circa 51.000 euro, il progetto delle due organizzazioni non governative in Albania e Serbia, il cui scopo è quello di promuovere il dialogo e lo scambio tra i due Paesi. L'Istituto Albanese per gli Studi Internazionali ("Albanian Institute for International Studies" AIIS) e il Forum per i Rapporti Internazionali del Movimento Europeo in Serbia ("For
11:00 • • Ultima scansione delle finanze: FMI arriva a Tirana Tirana - A distanza di un mese e mezzo dalla conclusione dell'accordo con il Fondo Monetario Internazionale (FMI), la missione dell'FMI arriverà martedì 17 gennaio a Tirana, per l'ultima riunione con le autorità albanesi. Come è stato reso noto al centro dei colloqui vi sarà la revisione dell'accordo tra l'FMI e il Governo dopo la conclusione di quello attuale a febbraio del 2017, le condizioni e


Prima udienza a Trieste della causa 'La Distribustrice'
contro il Ministero degli Esteri italiano

Nella giornata di ieri, 21 aprile 2016, si è tenuta presso il Tribunale di Trieste la prima udienza della causa che vede contrapposte ...>>>

Osservatorio Cibernetico presenta esposto contro ambasciatrice D'Alessandro















Entra in vigore accordo su abolizione visti Serbia-Cina, aumento cooperazione nel settore agricolo

17.01.2017

Etleboro Belgrado - Il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Serbia ha comunicato, lunedì 16 gennaio,  che è entrato in vigore l'accordo tra il Gov...

Lavrov e partito Russia Unita esortano l'UE a calmare la situazione nei Balcani

17.01.2017

Etleboro Belgrado - Il Ministro degli Affari Esteri della Russia, Sergei Lavrov, ha dichiarato, martedì 17 gennaio, che "le tensioni nei Balcani sono in cresci...

Secondo blocco TE Pljevlja è soltanto una storia pre-elettorale

17.01.2017

Etleboro Podgorica - Il presidente del comitato comunale del Fronte Democratico (Demokratski Front - DF) Pljevlja, Vladislav Bojovic, ha affermato che tutti i ...

Bouchouareb minaccia di ritirare licenze alla francese Total

17.01.2017

Etleboro Algeri - Il Ministro algerino dell'Industria e delle Miniere, Abdessalam Bouchouareb, ha annunciato all'operatore francese Total che intende ritirare ...

Intelligence

Etleboro Il grande problema dell'asse franco-britannico sulla Siria
Francia e Inghilterra temono che si ripeta in Siria lo scenario libico, ossia lo spostamen...
Etleboro Le vie di Damasco sono infinite: “carta italiana” per la Siria
Hanno avuto inizio, sotto l’egida dell’Italia, i negoziati per la normalizzazione dei rapp...
Etleboro Attentati a Bruxelles: il doppio gioco dell'Occidente
Gli eventi di Bruxelles, al di là di ogni speculazione fine a se stessa, pongono dei seri ...
Etleboro Le nuove armate per combattere l'ISIS: tra settarismo e web-invisibile
Roma - La lotta contro l'ISIS ha dato vita nel tempo a nuove armate di stampo terro...
Etleboro Crisi Libia: come la controinformazione francese diffama l'Italia
Roma - L'escalation di tensione nel Mediterraneo, a ridosso delle acque territoriali itali...
Etleboro Propaganda ISIS per unire le fila libiche contro gli interessi italiani
Roma - Attraverso il sistema dell'Osservatorio Italiano, è stato intercettat...

Disinformazione

Etleboro Rose accusa la NATO: addestrava e armava musulmani e croati in Bosnia
Washington/Sarajevo - La NATO, sotto il controllo degli Stati Uniti, ha distrutto gli sfor...
Etleboro Evitato incidente diplomatico Tirana-Bucarest grazie ad un hacker serbo
Roma - Il rocambolesco episodio della notizia falsa sui presunti insulti del Presidente ro...
Etleboro Basescu e il Kosovo: disinformazione e mitomani
Roma - Da un portale italiano rimbalza sui media albanofoni la notizia di chiara disinform...
Etleboro I processi a L'Aja: una fabbrica di kamikaze
L'Aja - Mostrato come un trofeo e deriso con disprezzo dai media internazionali. Co...

Albania

Bosnia

Croazia

Kosovo

Macedonia

Serbia

Montenegro

Srpska

Romania

Video

Left Right