Putin: Ci aspettiamo apertura della zona libera dell'UEE con la Serbia

19.01.2018
Serbia

Etleboro Belgrado/Mosca - Il Presidente della Russia, Vladimir Putin, ha dichiarato, giovedì 18 gennaio, che si aspetta che i colloqui in corso tra i...

Altre notizie

Bozinovic incontra direttore dell'FBI

19.01.2018
Croazia

Etleboro Zagabria/Washington - Il Ministro degli Interni della Croazia, Davor Bozinovic, ha incontrato, giovedì 18 gennaio, a Washington, Christopher...

Altre notizie

Mektic: Drasticamente aumentato numero di migranti

19.01.2018
Bosnia

Etleboro Sarajevo - Il 19 gennaio, il portale Glas Srpske ha riferito che il CdM della Bosnia-Erzegovina ha adottato, il 18 gennaio, il programma di ...

Altre notizie

Strache: Rispetto sovranità di BiH ma anche diritto del popolo ad autodeterminarsi

19.01.2018
Bosnia

Etleboro Banja Luka/Vienna - Il vice-cancelliere austriaco Heinz-Christian Strache ha dichiarato che rispetta la sovranità della Bosnia ed Erzegovina...

Altre notizie

 

Aziende francesi interessate a...

Il Ministro delle Miniere e dell'Energia della Serbia, Aleksandar Antic e l'ambasciatore della Francia in Serbia, Frederic Mondoloni, hanno firmato, giovedì 18 gennaio, le dichiarazioni d'intenti sulla cooperazione tra i due Paesi nel settore dell'energia, in particolare nel campo del miglioramento dell'efficienza energetica.

     Video

Left
Right

Maghreb


Osservatorio Italiano
15:00 • • Putin: Ci aspettiamo apertura della zona libera dell'UEE con la Serbia Belgrado/Mosca - Il Presidente della Russia, Vladimir Putin, ha dichiarato, giovedì 18 gennaio, che si aspetta che i colloqui in corso tra i Paesi dell'Unione Economica Eurasiatica (UEE) sulla creazione di una zona di libero scambio con la Serbia, saranno presto completati con successo. "Ci aspettiamo che le trattative sulla creazione di zone di libero scambio con Egitto, Israele, India, Iran, Ser
14:30 • • Bozinovic incontra direttore dell'FBI Zagabria/Washington - Il Ministro degli Interni della Croazia, Davor Bozinovic, ha incontrato, giovedì 18 gennaio, a Washington, Christopher Wray, direttore dell'FBI degli Stati Uniti, agenzia che continuerà a partecipare alla formazione degli esperti di polizia croata sulla sicurezza informatica e sulle altre minacce alla sicurezza, come il terrorismo e la criminalità organizzata. "Le moderne
14:00 • • Mektic: Drasticamente aumentato numero di migranti Sarajevo - Il 19 gennaio, il portale Glas Srpske ha riferito che il CdM della Bosnia-Erzegovina ha adottato, il 18 gennaio, il programma di lavoro dell'Ufficio Stranieri per il 2018. Il Ministro della Sicurezza della BiH, Dragan Mektic, ha dichiarato che, dopo il blocco del flusso della massa di migranti, le migrazioni rappresentano un problema serio per la BIH, perché il Paese è diventato il perc
13:30 • • Strache: Rispetto sovranità di BiH ma anche diritto del popolo ad autodeterminarsi Banja Luka/Vienna - Il vice-cancelliere austriaco Heinz-Christian Strache ha dichiarato che rispetta la sovranità della Bosnia ed Erzegovina, ma anche il diritto del popolo all'autodeterminazione, ha riferito il 19 gennaio l'agenzia Srna. Strache ha dichiarato, rispondendo alle critiche dei colleghi politici in merito alle dichiarazioni sulla Republika Srpska, che l'Accordo di Dayton ha sancito
13:00 • • Valore delle aziende di Mark-William Harrison, in Montenegro, ammonta a 1,2 milioni di euro Podgorica - Le aziende ("The Full Mon­te", "Harrisons", "MRM") dell'ex consulente del Governo montenegrino per la privatizzazione, Mark-William Harrison, hanno, in Montenegro, beni per un valore superiore a 1,2 milioni di euro, riferisce, giovedì 18 gennaio, il quotidiano Dan. I rapporti finanziari presentati all'amministrazione fiscale del Montenegro mostrano che "The Full Mon­te" (consulenza azi
12:30 • • In ricerca di affittuari delle capacità del terminale e del gasdotto Zagabria - La società LNG-Hrvatska (GNL Croazia) ha inviato una richiesta per la fase vincolante della presa in affitto delle capacità del futuro terminale sull'isola di Veglia (Krk), mentre allo stesso tempo l'operatore del gasdotto principale Plinacro con il partner ungherese FGSZ ha invitato i potenziali partner a partecipare alla procedura Open Season che consentirà ai futuri utenti di prenota
12:00 • • Crescita significativa dei turisti arabi: Compagnie aeree introducono 3 voli al giorno per la BiH Sarajevo - Gli imprenditori arabi partecipano, per almeno il 40%, agli investimenti diretti esteri in BiH, secondo le parole di Burcu Uygur, proprietario del gruppo turco per il commercio di beni immobili "DIDO", con sede in BiH, ha riferito l'Anadolu Agency il 19 gennaio. A margine dell'Expo Turkey 2018, tenutosi nella capitale qatariota, Doha, Uygyr ha spiegato che la BiH è diventata la principa
11:30 • • Aziende francesi interessate all'energia serba Belgrado - Il Ministro delle Miniere e dell'Energia della Serbia, Aleksandar Antic e l'ambasciatore della Francia in Serbia, Frederic Mondoloni, hanno firmato, giovedì 18 gennaio, le dichiarazioni d'intenti sulla cooperazione tra i due Paesi nel settore dell'energia, in particolare nel campo del miglioramento dell'efficienza energetica. Dopo l'incontro con l'ambasciatore Mondoloni, il Ministro
11:00 • • Jerko Ivankovic-Lijanovic, condannato a nove anni, non rinuncia a candidarsi alla Presidenza della Sarajevo - Jerko Ivankovic-Lijanovic, ex Ministro dell'Agricoltura, delle Risorse Idriche e delle Foreste del Governo della FBiH (2010-2014), è stato condannato dal Tribunale di Tuzla a nove anni di carcere per aver stanziato, illegalmente, incentivi e danneggiato il bilancio per un importo di 817.000 BAM, oltre a ciò, l'analisi approfondita della documentazione dell'amministrazione federale degli
10:30 • • Decisione definitiva: Zeljazara Zenica va in fallimento Sarajevo/Zenica - Il Tribunale di Zenica ha comunicato di aver deciso, dopo l'udienza del 18 gennaio, di aprire una procedura di fallimento nei confronti della società Zeljezara Zenica, come hanno riferito i media. Come curatore fallimentare della Zeljezara è stato nominato Mirza Jaric ed il Tribunale ha invitato tutti i creditori a comunicare i loro crediti nei confronti della presente società en
10:00 • • Marocco e Spagna firmano memorandum d'intesa nel settore dell'energia nucleare Rabat - Il Marocco e la Spagna hanno firmato un memorandum d'intesa nel settore dell'energia nucleare, è quanto riportato nel comunicato dell'Agenzia marocchina per la Sicurezza nucleare e radiologica (AMSSNuR), rilasciato giovedì 18 gennaio. In base all'accordo, l'AMSSNuR e il Consiglio spagnolo della sicurezza nucleare (CNS), si impegnano a scambiare informazioni su questioni legate all'uso paci
09:30 • • Becic ha ignorato l'invito all'incontro con Zheleznyak l'estate scorsa Podgorica - Sergei Zheleznyak, l'alto funzionario del partito russo Russia Unita non si arrende nella ricerca del partner più adeguato tra l'opposizione montenegrina che potrebbe sostituire i precedenti collaboratori, i leader del DF, che non hanno assolto al compito più importante della Russia di impedire l'adesione del Montenegro alla NATO, ha riferito giovedì 18 dicembre, il quotidiano Pobjeda,
09:00 • • Elezioni presidenziali in Montenegro il 15 aprile Podgorica - Il Presidente del Parlamento del Montenegro, Ivan Brajovic, ha annunciato, venerdì 19 gennaio, le elezioni presidenziali per domenica 15 aprile 2018, ha reso noto la stampa montenegrina. In tale occasione, Brajovic ha dichiarato di essere convinto che le elezioni si svolgeranno in un'atmosfera positiva e democratica e che in questo modo il Montenegro dimostrerà perché è il leader nella
08:30 • • Banca Mondiale: Revisione del programma di cooperazione con la Tunisia Tunisi - Il direttore della Banca Mondiale (BM) per la regione del Maghreb arabo, di Malta, del Medio Oriente e Nord Africa, Marie Francoise Marie-Nelly, ha esaminato, a Tunisi, con il Ministro tunisino dello Sviluppo e della Cooperazione Internazionale, Zied Laadhari, il programma di cooperazione con la Tunisia per il 2018 e 2019, nonché i progetti che include, in particolare nei settori della sa
08:00 • • Sonatrach raffinerà parte del suo petrolio in Italia Algeri - La Sonatrach sta per raffinare alcune delle sue varietà di petrolio presso le raffinerie italiane e recuperare carburante, come si apprende dalla nuova strategia speciale presentata martedi 16 gennaio dall'Amministratore delegato della società, Abdelmoumen Ould Kaddour, nel corso di una visita di lavoro al complesso per il gas di Tiguentourine (Ilizi). A tal proposito, la compagnia petrol
16:30 • • Zeljezara Zenica: Decisione su avvio procedura fallimentare, Dzindic promette mediazione con Arcelo Sarajevo - I rappresentanti del Sindacato della Zeljezara Zenica, guidati dal presidente, Avdi Halilovic, hanno tenuto, mercoledì 17 gennaio, presso il gabinetto del Premier del Cantone Zenica-Doboj (ZDK), una riunione con il Premier, Miralem Galijasevic, il Ministro federale dell'Energia, Nermin Dzindic, il direttore della Zeljezara Zenica, Safet Berbic, il curatore fallimentare, Mirza Jaric, e i
16:00 • Bosnia Erzegovina • Camera dei Rappresentanti del Parlamento della FBiH ha adottato il bilancio per il Sarajevo - La Camera dei Rappresentanti del Parlamento della Federazione di Bosnia ed Erzegovina (FBiH) ha concluso una sessione straordinaria, durante la quale ha approvato il bilancio del 2018 della FBiH con un atto di accompagnamento, ossia la proposta di legge sull'esecuzione del bilancio, ha riferito, mercoledì 17 gennaio, il portale Vijesti. La stessa fonte ha spiegato che, nell'elaborazione
15:30 • • Bushati: Voli diretti dai Paesi del Nord-Europa e da Israele durante la prossima stagione Tirana - La delegazione albanese, guidata dal Ministro albanese degli Esteri, Ditmir Bushati, ha visitato, ufficialmente, la Svezia, dove il Ministro si è riunito con il Consiglio svedese di Business per discutere in merito alle potenzialità offerte dall'Albania per lo sviluppo degli investimenti e alla promozione delle aziende svedesi nel mercato albanese. Bushati ha anche incontrato il president
15:00 • Serbia • Ugljanin chiede di nuovo modifica della Costituzione a causa dello status del Sangiaccato Belgrado/Novi Pazar - Il partito di minoranza SDA del Sangiaccato, di Sulejman Ugljanin, a causa della presunta diffidenza verso le autorità statali serbe, in primo luogo verso la magistratura e la Polizia, sta chiedendo nuovamente urgenti e immediate modifiche alla Costituzione per risolvere gli "status del Sangiaccato e del popolo bosgnacco". Stando alla dichiarazione dell'SDA del Sangiaccato a
14:30 • • Presto i voli di Hainan Airlines dalla Cina in Croazia Zagabria/Hainan - L'Hainan Airlines potrebbe presto collegare la Cina e la Croazia con un volo diretto. La delegazione croata ha tenuto, mercoledì 17 gennaio, colloqui con il Governo provinciale dell'Hainan sul volo diretto della Hainan Airlines in Croazia. La forte crescita di turisti cinesi in Croazia ha incoraggiato i colloqui, ai quali, per la Croazia, hanno partecipato il Presidente della CS


Prima udienza a Trieste della causa 'La Distribustrice'
contro il Ministero degli Esteri italiano

Nella giornata di ieri, 21 aprile 2016, si è tenuta presso il Tribunale di Trieste la prima udienza della causa che vede contrapposte ...>>>

Osservatorio Cibernetico presenta esposto contro ambasciatrice D'Alessandro















Valore delle aziende di Mark-William Harrison, in Montenegro, ammonta a 1,2 milioni di euro

19.01.2018

Etleboro Podgorica - Le aziende ("The Full Mon­te", "Harrisons", "MRM") dell'ex consulente del Governo montenegrino per la privatizzazione, Mark-William Harris...

In ricerca di affittuari delle capacità del terminale e del gasdotto

19.01.2018

Etleboro Zagabria - La società LNG-Hrvatska (GNL Croazia) ha inviato una richiesta per la fase vincolante della presa in affitto delle capacità del futuro term...

Crescita significativa dei turisti arabi: Compagnie aeree introducono 3 voli al giorno per la BiH

19.01.2018

Etleboro Sarajevo - Gli imprenditori arabi partecipano, per almeno il 40%, agli investimenti diretti esteri in BiH, secondo le parole di Burcu Uygur, proprieta...

Aziende francesi interessate all'energia serba

19.01.2018

Etleboro Belgrado - Il Ministro delle Miniere e dell'Energia della Serbia, Aleksandar Antic e l'ambasciatore della Francia in Serbia, Frederic Mondoloni, hanno...

Intelligence

Etleboro Il grande problema dell'asse franco-britannico sulla Siria
Francia e Inghilterra temono che si ripeta in Siria lo scenario libico, ossia lo spostamen...
Etleboro Le vie di Damasco sono infinite: “carta italiana” per la Siria
Hanno avuto inizio, sotto l’egida dell’Italia, i negoziati per la normalizzazione dei rapp...
Etleboro Attentati a Bruxelles: il doppio gioco dell'Occidente
Gli eventi di Bruxelles, al di là di ogni speculazione fine a se stessa, pongono dei seri ...
Etleboro Le nuove armate per combattere l'ISIS: tra settarismo e web-invisibile
Roma - La lotta contro l'ISIS ha dato vita nel tempo a nuove armate di stampo terro...
Etleboro Crisi Libia: come la controinformazione francese diffama l'Italia
Roma - L'escalation di tensione nel Mediterraneo, a ridosso delle acque territoriali itali...
Etleboro Propaganda ISIS per unire le fila libiche contro gli interessi italiani
Roma - Attraverso il sistema dell'Osservatorio Italiano, è stato intercettat...

Disinformazione

Etleboro Rose accusa la NATO: addestrava e armava musulmani e croati in Bosnia
Washington/Sarajevo - La NATO, sotto il controllo degli Stati Uniti, ha distrutto gli sfor...
Etleboro Evitato incidente diplomatico Tirana-Bucarest grazie ad un hacker serbo
Roma - Il rocambolesco episodio della notizia falsa sui presunti insulti del Presidente ro...
Etleboro Basescu e il Kosovo: disinformazione e mitomani
Roma - Da un portale italiano rimbalza sui media albanofoni la notizia di chiara disinform...
Etleboro I processi a L'Aja: una fabbrica di kamikaze
L'Aja - Mostrato come un trofeo e deriso con disprezzo dai media internazionali. Co...

Albania

Bosnia

Croazia

Kosovo

Macedonia

Serbia

Montenegro

Srpska

Romania

Video

Left Right