Ponte di Peljesac non minaccia la Bosnia-Erzegovina

20.10.2017
Bosnia

Etleboro Sarajevo/Zagabria - Il Presidente del Governo della Croazia, Andrej Plenkovic, ha informato il Presidente della Commissione Europa, Jean-Cla...

Altre notizie

Hamdo Group del Qatar dopo Nova Romanija ha rinunciato anche a Sanica

20.10.2017
Bosnia

Etleboro Sarajevo - La società Hamdo Group del Qatar ha rinunciato all'acquisto dell'Industria del legno Sanica vicino Kljuc, come è stato confermato...

Altre notizie

Governo di FBIH ha approvato regolamento per società dall'importanza sistemica

20.10.2017
Bosnia

Etleboro Sarajevo - Il Governo della Federazione di Bosnia-Erzegovina (FBiH) in occasione della sessione del 19 ottobre ha approvato il regolamento s...

Altre notizie

Annullato tender per 110 BAM dell'Autostrada adriatico-ionica attraverso la BiH

20.10.2017
Bosnia

Etleboro Sarajevo - Il progetto multimilionario che dovrebbe collegare Trieste e il Mar Adriatico (Europa sud-orientale e Paesi dei Balcani) è stato ...

Altre notizie

 

Ramljak incontra Primo Ministr...

Il commissario straordinario della società Agrokor, Ante Ramljak, ha incontrato, mercoledì sera 18 ottobre, a Belgrado, il Primo Ministro della Serbia, Ana Brnabic.

     Video

Left
Right

Maghreb


Osservatorio Italiano
10:00 • • Ponte di Peljesac non minaccia la Bosnia-Erzegovina Sarajevo/Zagabria - Il Presidente del Governo della Croazia, Andrej Plenkovic, ha informato il Presidente della Commissione Europa, Jean-Claude Juncker, in merito a ciò che ha fatto il Paese per quanto riguarda il progetto di collegamento stradale con la Dalmacija meridionale e la costruzione del ponte di Peljesac, progetto di grande importanza sia per la Croazia che per l'Unione Europea, come sol
09:30 • • Hamdo Group del Qatar dopo Nova Romanija ha rinunciato anche a Sanica Sarajevo - La società Hamdo Group del Qatar ha rinunciato all'acquisto dell'Industria del legno Sanica vicino Kljuc, come è stato confermato dal Governo del Cantone Una-Sana, il 20 ottobre. Ricordiamo che, un mese fa, sono state finalizzate le attività che riguardano la vendita di tale compagnia, ed è stato preso appuntamento per la firma del contratto di compravendita che è stato annullato, per m
09:00 • • Governo di FBIH ha approvato regolamento per società dall'importanza sistemica Sarajevo - Il Governo della Federazione di Bosnia-Erzegovina (FBiH) in occasione della sessione del 19 ottobre ha approvato il regolamento sulla gestione della supervisione straordinaria in società commerciali dal valore sistemico per la Federazione di Bosnia-Erzegovina, ha riferito l'agenzia Fena il 19 ottobre. Il Premier federale, Fadil Novalic, ha dichiarato che l'obiettivo è proteggere la F
08:00 • • Annullato tender per 110 BAM dell'Autostrada adriatico-ionica attraverso la BiH Sarajevo - Il progetto multimilionario che dovrebbe collegare Trieste e il Mar Adriatico (Europa sud-orientale e Paesi dei Balcani) è stato interrotto per un ritardo di due giorni con la garanzia bancaria come ha riferito il portale Ekapija il 19 ottobre. Il progetto stradale relativo al tratto Pocitelj-Neum -Trebinje-confine con il Montenegro è stato fermato perché la società di Sarajevo, IPSA, c
16:45 • • Cina continua investimenti ed affari in BiH Sarajevo - Dal 2006 al 2017 la Cina ha investito in Serbia e Fyrom-Macedonia oltre 3,3 miliardi di euro e in BiH quasi 10 volte meno. La Cina vede la Serbia come un Paese molto importante per i suoi investimenti, come ha sottolineato, diverse volte, il Presidente cinese Xi Jinping, ha riportato il portale Fokus secondo l'analisi completa del portale commerciale The Corner del 19 ottobre. Ricordiam
16:30 • • Costruttori cinesi in Serbia esenti dall'IVA e dalle tasse doganali Belgrado - Le società cinesi che costruiranno le strade e le ferrovie in Serbia saranno escluse dal pagamento dell'IVA e dei dazi doganali, come stabilito dall'accordo di cooperazione economica e tecnica stipulato tra i Governi della Serbia e della Cina, il cui allegato 3 è stato approvato dall'esecutivo serbo nel corso della sua ultima sessione, ha riferito, mercoledì 18 ottobre, la stampa serba
16:15 • • Ramljak incontra Primo Ministro serbo Ana Brnabic Zagabria/Belgrado - Il commissario straordinario della società Agrokor, Ante Ramljak, ha incontrato, mercoledì sera 18 ottobre, a Belgrado, il Primo Ministro della Serbia, Ana Brnabic, e il Ministro del Commercio, del Turismo e delle Telecomunicazioni della Serbia, Rasim Ljajic, nonché i rappresentanti delle società che fanno parte del gruppo Agrokor in quel Paese, con i quali ha parlato della sta
15:55 • Bosnia Erzegovina • Novalic: Abbiamo bisogno di società tedesche capaci di agire sulla nostra economia Sarajevo - Il Premier della Federazione di Bosnia-Erzegovina, Fadil Novalic, e il Ministro dello Sviluppo, dell'Imprenditorialità e del Commercio, Amir Zukic, hanno parlato con la delegazione della Camera di Commercio della Repubblica Federale di Germania per l'Europa Orientale, guidata dal direttore esecutivo, Michael Harms, composta dai rappresentanti di diverse grandi società, come ha reso noto
15:35 • • Dusan Bajatovic incontra Ministro russo Shoygu a Mosca Belgrado/Mosca - Il direttore generale della società pubblica Srbijagas e presidente del Consiglio del Centro di Sviluppo della Società Geografica Russa in Serbia, Dusan Bajatovic, ha incontrato, informalmente, a Mosca il Ministro russo della Difesa nonché Presidente della Società Geografica Russa, Sergey Shoygu, con il quale ha discusso della cooperazione tra le due società. "Il Centro di svil
15:15 • • Segretario generale dell'INTERPOL Jurgen Stock in visita in Montenegro Podgorica - Il Vice Primo Ministro per il sistema politico, Zoran Pazin, ha ricevuto, mercoledì 18 ottobre, il segretario generale dell'INTERPOL, Jurgen Stock, che si trova in visita ufficiale in Montenegro. Il comunicato del Governo ha stabilito che Pazin ha dichiarato che il Paese è pienamente dedicato all'attuazione degli obiettivi dell'INTERPOL, valutando che il fatto che il Dipartimento per l
14:50 • • Grande opportunità per rafforzare cooperazione economica tra Serbia e Iraq Belgrado/Baghdad - Il Primo Vice Primo Ministro della Serbia e Ministro degli Affari Esteri, Ivica Dacic, ha iniziato, mercoledì 18 ottobre, la visita ufficiale di due giorni nella Repubblica d'Iraq, dove ha tenuto degli incontri con diversi funzionari iracheni. Il Presidente dell'Iraq, Muhammad Fuad Masum, ha sottolineato, mercoledì 18 ottobre, nel corso del discorso con Dacic, l'importanza de
14:25 • • Dodik: Opposizione non ha il coraggio di bloccare il Parlamento della BiH Banja Luka - Il Presidente della Republika Srpska (RS), Milorad Dodik, ha dichiarato che l'opposizione in quest'entità, utilizzata per lo scenario "Bosnia-Erzegovina senza serbi e senza Republika Srpska" sta occupando il Parlamento della BiH piuttosto che la sede del Governo a Sarajevo, a causa della sentenza liberatoria nei confronti di Naser Oric, anziché risolvere la questione della Corte e del
14:00 • • Debito di 7,4 milioni di euro minaccia la MA Podgorica - Presso il Tribunale commerciale è stata completata la prima delle quattro cause legali che la società Controllo dei voli in Serbia e Montenegro (SMATSA) ha avviato contro il vettore aereo nazionale montenegrino, Montenegro Airlines (MA). Nel presente caso, la SMATSA ha richiesto alla MA il pagamento di un debito pari a 7,4 milioni di euro. Il giudice Milica Popovic ha annunciato che il
13:40 • • Husovic: Candidato alla presidenza deve sforzarsi per i valori euro-atlantici Podgorica - Il leader del Partito Bosniaco (Bosnjacka stranka BS) nonché Vice presidente del Governo, Rafet Husovic, ha affermato, in un'intervista rilasciata al quotidiano Pobjeda, mercoledì 18 ottobre, che un candidato presidenziale dovrà condividere i valori di un Montenegro indipendente, multinazionale e multireligioso ed impegnarsi per le integrazioni europee se vuole essere sostenuto dal BS,
13:20 • • Plenkovic risponde a Cerar e lo invita a Zagabria Zagabria/Lubiana - Il Primo Ministro della Croazia, Andrej Plenkovic, ha risposto al Primo Ministro della Slovenia, Miro Cerar, e l'ha ringraziato per la lettera inviata il 16 ottobre dell'anno corrente. "L'impegno della Slovenia a favore dei rapporti di buon vicinato e del dialogo con la Croazia, che riflette pienamente la posizione croata ben nota, a mio avviso rappresenta una buona base per
13:00 • • Grabar-Kitarovic e Putin a colloquio per un nuovo slancio nei rapporti tra Croazia e Russia Zagabria/Mosca - Il Presidente della Croazia, Kolinda Grabar-Kitarovic, ha iniziato, mercoledì 18 ottobre, la visita ufficiale a Sochi, dove ha incontrato il Presidente russo, Vladimir Putin. I due Presidenti hanno espresso il loro desiderio di dare un nuovo impulso alle relazioni trascurate della Croazia e della Russia "sulla base dell'uguaglianza e del rispetto reciproco" e nel corso dell'incont
12:40 • • Tahiri rompe il silenzio: Gli avversari stanno sfruttando fandonie Tirana - L'ex Ministro degli Interni, Saimir Tahiri, ha chiesto alla Procura il lancio delle indagini sull'intera attività svolta. Nel corso di una conferenza stampa, Tahiri ha spiegato la sua posizione relativa alle accuse che l'opposizione ha fatto in merito al suo coinvolgimento nel traffico della droga, ma anche dopo la pubblicazione da parte dei media delle intercettazioni del fascicolo "Habi
12:20 • • Intercettazioni banda Habilaj: ''Avete visto i poliziotti, sono dei nostri, ho il mio uomo presso i Tirana - I media albanesi hanno iniziato la pubblicazione del dossier di oltre 400 pagine che rivela l'intera inchiesta sulla banda dei trafficanti di droga, smantellata dalla Polizia italiana a Catania nel corso dell'operazione "Rosa dei Venti", banda guidata da Moisi Habilaj e Antonio Riela. La Polizia italiana ha identificato i principali dirigenti dell'organizzazione, ovvero gli italiani: Anto
11:55 • • ''Banda Habilaj'': Scoperti i nomi dei quattro ricercati, pubblicato il fascicolo d'inchiesta Tirana - L'operazione "Rosa dei Venti" ultimata con successo in Sicilia, nel corso della quale è stata smantellata un'organizzazione criminale addetta al traffico della droga albanese-italiana, ha condotto all'arresto di 7 cittadini ed alla proclamazione di altri 4 come ricercati, creando un vero e proprio terremoto nella politica albanese. L'opposizione ha trovato in quest'operazione la conferma
11:35 • • Approvati 13 milioni di BAM di prestito dal Fondo saudita al Comune Stari Grad Sarajevo - Il Fondo saudita per lo sviluppo ha approvato un prestito di 30 milioni di riyal (SAR), pari a 13,4 milioni di BAM, a favore del Comune Stari Grad Sarajevo per la realizzazione di quattro grandi progetti. Si tratta della costruzione di una sala sportiva, un garage sotterraneo, la ricostruzione della Casa della salute di Stari Grad e il sistema di riscaldamento dell'edificio del Comune S


Prima udienza a Trieste della causa 'La Distribustrice'
contro il Ministero degli Esteri italiano

Nella giornata di ieri, 21 aprile 2016, si è tenuta presso il Tribunale di Trieste la prima udienza della causa che vede contrapposte ...>>>

Osservatorio Cibernetico presenta esposto contro ambasciatrice D'Alessandro















Cina continua investimenti ed affari in BiH

19.10.2017

Etleboro Sarajevo - Dal 2006 al 2017 la Cina ha investito in Serbia e Fyrom-Macedonia oltre 3,3 miliardi di euro e in BiH quasi 10 volte meno. La Cina vede la ...

Costruttori cinesi in Serbia esenti dall'IVA e dalle tasse doganali

19.10.2017

Etleboro Belgrado - Le società cinesi che costruiranno le strade e le ferrovie in Serbia saranno escluse dal pagamento dell'IVA e dei dazi doganali, come stab...

Ramljak incontra Primo Ministro serbo Ana Brnabic

19.10.2017

Etleboro Zagabria/Belgrado - Il commissario straordinario della società Agrokor, Ante Ramljak, ha incontrato, mercoledì sera 18 ottobre, a Belgrado, il Primo M...

Novalic: Abbiamo bisogno di società tedesche capaci di agire sulla nostra economia

19.10.2017

Etleboro Sarajevo - Il Premier della Federazione di Bosnia-Erzegovina, Fadil Novalic, e il Ministro dello Sviluppo, dell'Imprenditorialità e del Commercio, Ami...

Intelligence

Etleboro Il grande problema dell'asse franco-britannico sulla Siria
Francia e Inghilterra temono che si ripeta in Siria lo scenario libico, ossia lo spostamen...
Etleboro Le vie di Damasco sono infinite: “carta italiana” per la Siria
Hanno avuto inizio, sotto l’egida dell’Italia, i negoziati per la normalizzazione dei rapp...
Etleboro Attentati a Bruxelles: il doppio gioco dell'Occidente
Gli eventi di Bruxelles, al di là di ogni speculazione fine a se stessa, pongono dei seri ...
Etleboro Le nuove armate per combattere l'ISIS: tra settarismo e web-invisibile
Roma - La lotta contro l'ISIS ha dato vita nel tempo a nuove armate di stampo terro...
Etleboro Crisi Libia: come la controinformazione francese diffama l'Italia
Roma - L'escalation di tensione nel Mediterraneo, a ridosso delle acque territoriali itali...
Etleboro Propaganda ISIS per unire le fila libiche contro gli interessi italiani
Roma - Attraverso il sistema dell'Osservatorio Italiano, è stato intercettat...

Disinformazione

Etleboro Rose accusa la NATO: addestrava e armava musulmani e croati in Bosnia
Washington/Sarajevo - La NATO, sotto il controllo degli Stati Uniti, ha distrutto gli sfor...
Etleboro Evitato incidente diplomatico Tirana-Bucarest grazie ad un hacker serbo
Roma - Il rocambolesco episodio della notizia falsa sui presunti insulti del Presidente ro...
Etleboro Basescu e il Kosovo: disinformazione e mitomani
Roma - Da un portale italiano rimbalza sui media albanofoni la notizia di chiara disinform...
Etleboro I processi a L'Aja: una fabbrica di kamikaze
L'Aja - Mostrato come un trofeo e deriso con disprezzo dai media internazionali. Co...

Albania

Bosnia

Croazia

Kosovo

Macedonia

Serbia

Montenegro

Srpska

Romania

Video

Left Right