13.05.2014
Intelligence » Osservatorio Italiano

Etleboro

Banja Luka - L'Osservatorio Italiano intraprende, per la prima volta, un percorso di formazione all'interno delle Università all'estero. Nell'ambito delle attività promosse per lo sviluppo del progetto, si è tenuto presso il Dipartimento di Italianistica dell'Università di Banja Luka, il primo incontro del corso di "Metodologie e tecniche per l'Analisi dell'Informazione". Ringraziamo per la disponibilità il Professore Danilo Capasso, docente di cattedra di italiano, che ci ha ospitati e ha reso possibile questo primo incontro con la dimensione universitaria. La risposta degli studenti è stata entusiastica e di grande interesse, nonostante la complessità della materia trattata. Il grande successo di questo primo test di apertura nei confronti dell'Università, farà da apripista ad ulteriori attività. Sarà infatti creato un laboratorio sperimentale, che avrà come obiettivo quello di avvicinare sempre più gli studenti italofili alle discipline di interpretazione ed elaborazione delle informazioni, sulla base dei metodi di lavoro seguiti dall'Osservatorio Italiano. Tale iniziativa, confluirà nella creazione di una vera e propria Scuola Telematica per la formazione su ampia scala dei ricercatori e degli analisti che aderiranno al nostro progetto. La Etleboro ONG ha progettato il sistema cibernetico che permetterà la comunicazione e la interazione tra professionisti, studenti e docenti, sulla base di un concetto italofilo. Questa nuova fase di evoluzione rientra senz'altro nel cammino di espansione dell'Osservatorio Italiano in altre aree problematiche oggetto di studio, come il Nord Africa e l'Asia Centrale. "Stiamo lavorando intensamente in questo momento difficile - afferma Michele Altamura, fondatore della Etleboro ONG -. Ci sono 20 Paesi coinvolti, e la nostra organizzazione in questi anni ha formato una vera e propria dirigenza, professionisti che lavorano con dedizione. Questi laboratori sono il futuro per la piccola e media impresa italiana ", conclude Altamura.